· 

Sei la famiglia affidataria giusta per il “birbante “ Simone? SOLO PIEMONTE

 

Aperto a: coppie affidatarie, single affidatari e coppie omosessuali affidatari formate dai servizi competenti

Territorio di riferimento: solo Piemonte

Per info scrivi a:mammemattedpdb@gmail.com– karin@affidiamoci.com

Telefona a 3317910854 - 3398322065

 

Simone ha cinque anni, dopo un periodo in comunità è stato accolto da una famiglia ponte in attesa della famiglia affidataria ”giusta”. La famiglia ponte racconta che si è dimostrato da subito un bambino molto impegnativo da gestire nella quotidianità a causa delle sue difficoltà e del suo temperamento. A volte diventa aggressivo e di difficile contenimento, soffre moltissimo “l’abbandono”, va in ansia anche se la mamma o il papà affidatario ( che predilige)si allontanano.

Simone è un bambino che richiede moltissime attenzioni, tende a concentrare la sua attenzione su una persona alla volta, scacciando malamente chi, in quel momento , non desidera.

 

Ad oggi però si è un pochino tranquillizzato, ha imparato a pronunciare molte nuove parole e riesce a comporre delle frasi rudimentali per comunicare, è anche molto ironico ed autoironico, quando si lascia andare diventa un bimbo molto dolce e carino. Talvolta prende l’iniziativa di chiedere scusa dopo aver messo in atto un gesto aggressivo e risulta più collaborativo nell’essere coinvolto nelle attività. Comincia ad acquisire alcune autonomie: va in bagno da solo (anche se di notte ha ancora il pannolino), insieme all’adulto lava i dentini e il viso, gioca anche da solo ma non disdegna la compagnia.

 

Simone ha molto chiaro chi sia la sua mamma e attende il momento di vederla ogni 15 giorni, pur tornando con serenità a casa degli affidatari ponte. 

 

 

Il servizio sociale per i Minorenni ha conferito a M'aMa mandato di cercare una famiglia da inviare per un colloquio conoscitivo: famiglie affidatarie purché opportunamente formati dagli enti competenti e disponibili ad accogliere .

Ciascun APPELLO Affido e Adozione è pubblicato nel rispetto della privacy del minore: non riporta dati anagrafici nè eventuali specifiche sulle patologie presenti.

 

 Precisiamo che AFFIDIamoci (progetto di M’aMa-Dalla Parte dei Bambini), nel divulgare gli Appelli Affido e Adozione, è solo un tramite tra famiglia accogliente e i Servizi sociali che si occupano del minore. Pertanto l’eventuale abbinamento sarà deciso solo da questi ultimi.

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Luisa (lunedì, 07 novembre 2022 09:08)

    Completamente disponibili e preparati per questo affido
    Zona Piemonte.
    Famiglia con esperienza..

  • #2

    mammematte (mercoledì, 09 novembre 2022 09:16)

    Buongiorno Luisa, come contattarti? Scrivi una email a mammematte dpdb@gmail.com oppure chiama pure al 331 7910854!
    Le #MammeMatte